FANDOM


Gli Orchi sono una razza aggressiva, organizzata in clan spesso in lotta tra loro la cui fonte di sostentamento è l'allevamento (spesso maiali, cinghiali o capre di montagna) anche se alcuni clan si affidano molto di più alla razzia e al saccheggio per "guadagnarsi da vivere". 

FisionomiaModifica

Di dimensioni simili agli Umani, anche se spesso più robusti di costituzione. Il colore della pelle varia tra il verde più scuro, ad un verde più brillante. Gli Orchi delle terre ghiacciate del nord hanno una pelle di un verde molto pallido. Indossano abiti spesso sporchi e laceri e si adornano spesso con cimeli di guerra o di caccia (come collane di denti di animale, teste mozzate alla cintura e così via).

SocietàModifica

Diversi clan, divisi per usanze o religioni e spesso in lotta tra loro. La maggior parte di essi ha accampamenti nomadi sulle montagne di Lorod .


  • Clan del Lupo ArgenteoUno dei clan più fieri della razza orchesca, guidato dal potente Lowf . Molti guerrieri di questo clan hanno addomesticato alcuni lupi delle montagne e li usano durante la caccia come seguci e come bestie da combattimento. Il loro capo, Lowf, cavalca uno Warg, uno dei lupi giganti che imperversano per le regioni selvagge del sud.
  • Clan del TuonoGli sciamani di questo clan sono riconosciuti da tutta la razza orchesca come i più profondi conoscitori del sapere sciamanico dell'antichità, molti di loro sono in grado di richiamare i poteri degli elementi ed evocare tempeste, terremoti e incendi. Il loro capo è Shjrkan , lo sciamano più potente di tutti i Regni. 
  • Clan della Notte CupaTra i clan più pericolosi, i suoi guerrieri sono maestri delle incursioni e degli agguati notturni. Un clan di assassini e mercenari, che non ha nessun senso di onore o valore. Difatti non è raro che alcuni di loro combattano per altre razze in guerre che non appartengono alla razza orchesca, ma semplicemente per il denaro. Il loro capo è un Orco sconosciuto, di cui è nota soltanto l'abilità in combattimento e l'astuzia. Tra i componenti del suo clan viene chiamato semplicemente "il capo ". 
  • Clan dell'Ascia BrucianteUno dei clan più barbari e tradizionalisti di tutta la razza orchesca. La loro abilità nel forgiare armi (ovviamente, soprattutto asce) e armature (e nel loro utilizzo) è precisissima e letale. Sono in assoluto il clan più pericoloso e aggressivo di tutti gli Orchi. Il loro capo è Garabork , una bestia possente, dal corpo enorme ricoperto di cicatrici, il quale in combattimento brandisce due enormi asce che un qualsiasi altro Orco impugnerebbe con due mani ognuna.
  • gli EsiliatiIn una razza barbara e tribale come quella degli Orchi non è raro che alcuni di essi vengano allontanati, per motivi più o meno legittimi, dal proprio clan e diventino degli esiliati, schifati e rifiutati da tutti gli altri Orchi e destinati ad una vita di fuga.

Religione:Modifica

prevalentemente animista. Alcuni clan venerano Dei riconosciuti da altre razze.

In Combattimento: Modifica

abilissimi nel corpo a corpo, alcuni di loro conoscono anche l'uso di arco e freccie ma raramente la loro mira è precisa.